WiFi4EU - Avelia - Internet e Fibra per le tue Passioni

WiFi4EU

Avelia_WiFi4EU

Al via l’iniziativa della Commissione Europea per favorire l’installazione di dispostivi Wi-Fi in spazi pubblici, quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei e centri sanitari.

La prima fase del piano da 120 milioni di Euro ha ufficialmente preso il via. Con questo progetto, l’Unione Europea punta a diffondere la rete in quelle zone ad oggi non ancora coperte da un hotspot Wi-Fi, pubblico o privato gratuito.

Chi può presentare domanda?

Questo primo invito è rivolto ai Comuni e associazioni di Comuni: l’elenco dei soggetti ammissibili, concordato con ciascuno Stato membro, è consultabile sul sito della Commissione Europea.

In questo primo momento, i Comuni che desiderano presentare domanda per il voucher WiFi4EU possono registrarsi al portale: alle municipalità non verrà richiesto alcun progetto tecnico o preventivo dei costi di realizzazione del progetto.

Il 15 maggio prossimo, i Comuni registrati potranno procedere con l’invio della domanda: i beneficiari saranno selezionati in base all’ordine di invio della domanda. In questo primo bando, la Commissione Europea assegnerà un minimo di 15 voucher per Stato membro.

Cosa finanzia il voucher?

I beneficiari dovranno selezionare le aree in cui installare gli hotspot WiFi4EU – aree in cui non siano già presenti analoghe offerte di connettività gratuita – e dovranno garantire il completamento dell’installazione e dell’attivazione dell’hotspot entro 18 mesi dall’assegnazione del voucher.

Il buono finanzierà le attrezzature e i costi di installazione degli hotspot Wi-Fi (fino al valore massimo del buono), mentre il Comune beneficiario sarà tenuto a sostenere i costi della connettività, ovvero dell’abbonamento a internet con un servizio di connettività a banda larga, e i costi per il funzionamento e la manutenzione delle apparecchiature per un periodo di almeno 3 anni.

Ogni Comune può beneficiare di un singolo voucher nell’arco di tutto il programma WiFi4EU: chi sarà selezionato tra i beneficiari in questa prima fase, non potrà presentare domanda negli inviti successivi, mentre i Comuni che presenteranno domanda, ma non saranno selezionati, potranno partecipare nuovamente, qualora vengano aperti inviti successivi.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito della Commissione Europea.

  • Fornitore ufficiale di importanti realtà sportive veronesi come Scaligera Basket Tezenis e A.C. ChievoVerona, Avelia è un brand della MioIndirizzo srl, che offre consulenza direzionale e assistenza operativa per cloud, connettività, fonia, sicurezza e networking.  Per scoprire come le soluzioni Avelia aiutino le imprese ad accelerare il proprio business, contattaci! hello@avelia.it
Contattaci

Certificazioni