Streaming video, IpTV e banda larga in Italia: le 3 cose da sapere per vedere al meglio i tuoi film e programmi preferiti

Avelia Streaming Iptv Banda Larga

Non tutti i servizi internet sono uguali e ciascuna qualità video ha le sue esigenze di banda. Scopriamo insieme gli elementi che influenzano lo streaming via internet.

Gli italiani ormai conoscono ed utilizzano sempre più lo streaming video e le piattaforme IpTV per gustare i film ed i contenuti video quando desiderano: piattaforme come Raiplay, Sky OnDemand, Netflix e la più recente DAZN hanno abituato i telespettatori ad una fruizione della televisione diversa, caratterizzata soprattutto dalla possibilità di vedere un programma nel momento in cui lo si desidera e non all’orario designato dal palinsesto.
Fondamentale per poter usufruire della TV in streaming è una connessione a banda larga o ultra-larga. A fianco delle ADSL troviamo altre tecnologie, come la connessione FTTC (detta anche VDSL)  basata sulla combinazione di fibra ottica e rame, connessioni in tecnologia mista fibra ottica e radio, collegamenti satellitari, oltre alle reti mobili 4G e 4.5G che rendono disponibili i contenuti video anche sui dispositivi mobili. L’importante è avere a disposizione una connessione ad internet con banda adeguata e soprattutto stabile.

Ma quanta banda serve per vedere bene video in streaming?

Netflix ha indicato, nelle linee guida, l’ampiezza di banda minima richiesta per suoi contenuti: velocità consigliata di 5 Mbps per poter vedere i video in qualità HD e 25 Mbps per i video Ultra HD. Necessario quindi verificare che la vostra connessione internet vi possa garantire gli standard di cui avete bisogno per poter guardare film e serie TV della piattaforma più famosa al mondo. Non bisogna quindi considerare la banda nominale, ovvero il valore massimo che può raggiungere la tua connessione, ma la banda minima garantita, quindi il valore al di sotto del quale la tua connessione non andrà mai, nemmeno nei picchi di utilizzo.

La banda necessaria dipende anche dal dispositivo utilizzato

Nei mesi scorsi, l’arrivo di DAZN in Italia ha fatto comprendere l’influenza che la tipologia di dispositivo con cui si accede ai contenuti streaming può avere.  DAZN, infatti, a fronte delle problematiche riscontrate durante la trasmissione delle prime gare del Campionato di Serie A di calcio, ha diramato un’infografica con la quale segnalava i dispositivi consigliati per la visione. Perché ogni dispositivo ha le proprie caratteristiche e le proprie necessità di banda.

Quale servizio di connessione ad internet scegliere?

Quando si considerano le necessità per un profilo internet, che esso sia xDSL, FTTx, Wireless o Satellitare, è necessario comprendere quanti dispositivi potrebbero utilizzare contemporaneamente un servizio streaming e puntare a soluzioni con una banda minima garantita adatta alle nostre esigenze.

I profili Avelia MyLink Air Home, in tecnologia mista fibra ottica e radio, includono banda minima garantita al 50%, a seconda della soluzione prescelta. In questo modo potrete godere della banda larga e ultra-larga anche dove gli altri non arrivano.

  • Fornitore ufficiale di importanti realtà sportive veronesi come Scaligera Basket Tezenis e A.C. ChievoVerona, Avelia è un brand della MioIndirizzo srl, che offre consulenza direzionale e assistenza operativa per cloud, connettività, fonia, sicurezza e networking.  Per scoprire come le soluzioni Avelia aiutino le imprese ad accelerare il proprio business, contattaci! hello@avelia.it
Contattaci



Privacy Policy

Certificazioni