L’Italia è il Paese europeo più bersagliato dai Ransomware

Avelia_Cybersecurity

I numeri del primo semestre del 2018 raccolti da Trend Micro portano l’Italia in testa tra gli stati europei bersagliati dai Ransomware

Il report semestrale elaborato da Trend Micro in merito alle minacce informatiche che hanno colpito il mondo, presenta l’Italia al primo posto in Europa per attacchi ransomware, con il 12,94% e decima a livello mondiale.

Attacchi ransomware, ovvero quella tipologia di malware che infettano un dispositivo e ne bloccano l’accesso, richiedendo il pagamento di un riscatto. Fanno parte di questa tipologia di virus i più famosi “Cryptolocker” (2013) e “WannaCry” (2017); quest’ultimo in particolare era stato definito all’epoca da Europol “il più grande attacco ransomware di sempre” e si stima abbia infettato oltre 230.000 computer a livello mondiale.

Mining di Criptovalute

A livello globale il trend mostra che gli hacker hanno adottato, diversamente dal passato, metodi meno sensazionali per rubare denaro o impossessarsi di computer. In particolar modo, i criminali informatici sembrano essersi concentrati sulle criptomonete. Il boom del Bitcoin – ne avevamo già parlato in un nostro precedente articolo – ha infatti risvegliato l’interesse sul mondo delle criptovalute, non solo degli investitori, ma anche degli hacker. L’indagine di Trend Micro rivela che il mining è cresciuto, nel primo semetre del 2018, del 956% rispetto allo stesso semestre del 2017: i criminali informatici puntano infatti a sfruttare le capacità di calcolo dei computer dei malcapitati per produrre monete digitali.

  • Fornitore ufficiale di importanti realtà sportive veronesi come Scaligera Basket Tezenis e A.C. ChievoVerona, Avelia è un brand della MioIndirizzo srl, che offre consulenza direzionale e assistenza operativa per cloud, connettività, fonia, sicurezza e networking.  Per scoprire come le soluzioni Avelia aiutino le imprese ad accelerare il proprio business, contattaci! hello@avelia.it
Contattaci



Privacy Policy

Certificazioni