Dal Governo stop alle bollette a 28 giorni

Avelia_differente

Un emendamento al decreto fiscale che anticipa la legge di Bilancio ha di fatto dichiarato la fine della fatturazione a 28 giorni da parte dei grandi operatori di telecomunicazioni, per ritornare alle bollette su base mensile. La proposta di modifica, che sarà discussa in commissione dal 7 novembre, conferma la volontà del Governo di bloccare la fatturazione ogni 4 settimane da parte delle TelCo, così come era stato preannunciato dal ministro dello sviluppo economico Calenda.

In base a quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, i grandi operatori sarebbero pronti ad adeguarsi alla richiesta del Governo, per ritornare alla fatturazione mensile, avanzando però una richiesta di moratoria sul diritto di recesso contrattuale da parte degli utenti. Le grandi compagnie di telecomunicazione vorrebbero infatti – parallelamente al ritorno alle 12 mensilità – aumentare le tariffe. La modifica tariffaria comporterebbe l’obbligo dell’applicazione del diritto di recesso dei consumatori, opzione che le compagnie vorrebbero sospendere, per evitare una corsa al ribasso da parte di alcune aziende.

Quanto costa ai consumatori

Secondo l’Unione Nazionale Consumatori (UNC), a causa della tariffazione a 28 giorni, telefono e internet stanno costando alle famiglie italiane l’8,3% in più all’anno. A tal proposto l’UNC denuncia: “Con le bollette a 28 giorni, il consumatore finisce per perdere ogni riferimento temporale rispetto a quanto deve pagare e diminuisce la confrontabilità delle offerte”.

Una recente analisi di SoS Tariffe mostra invece che la fatturazione a 28 giorni ha inciso sull’andamento dei prezzi dell’ADSL e linea fissa, le cui tariffe dal 2015 sono aumentate in media del 29%, nonostante le compagnie telefoniche – per attirare i clienti – puntino su tariffe d’entrata a prezzi scontati, con dei canoni promozionali che nello stesso periodo di tempo sono scesi del 6,4%.

Le tariffe Avelia

Avelia, fornitore di servizi internet per privati e aziende, ha scelto di mantenere invariata la fatturazione su base mensile, raddoppiando la banda senza alcuna variazione di prezzo per i profili residenziali.

Le tariffe Avelia riservate agli utenti residenziali non prevedono obblighi temporali di mantenimento del servizio e nessun canone mensile per il router Wi-Fi, che viene consegnato al cliente in comodato d’uso.

Tutti i profili residenziali Avelia includono – oltre al router Wi-Fi – l’assistenza 8×5 giorni lavorativi, l’attivazione di una linea VoIP e l’IP pubblico statico, per raggiungere casa tua da remoto.

  • Fornitore ufficiale di importanti realtà sportive veronesi come Scaligera Basket Tezenis e A.C. ChievoVerona, Avelia è un brand della MioIndirizzo srl, che offre consulenza direzionale e assistenza operativa per cloud, connettività, fonia, sicurezza e networking.  Per scoprire come le soluzioni Avelia aiutino le imprese ad accelerare il proprio business, contattaci! hello@avelia.it
Contattaci

Certificazioni